casa.JPG

La comunità residente


Siamo due famiglie che hanno deciso di vivere nello stesso luogo e condividere parte della vita, a partire dal desiderio di ricercare uno stile di vita semplice, alternativo a quello dominante, individualista, egoista e consumista, improntato ai valori della nonviolenza; nella relazione tra di noi, attraverso una gestione nonviolenta dei conflitti,  la testimonianza di vita, e l’azione per la giustizia. Vogliamo vivere insieme un percorso di vita spirituale radicata nella nostra tradizione ma aperta ed ecumenica, convinti  che l’approfondimento di culture e religioni diverse sia momento di crescita e di incontro,  oggi più che mai necessario in un mondo così pieno di paure e divisioni. Crediamo nel lavoro, anche e soprattutto manuale, come momento di crescita, dignità, e condivisione, oltre che come mezzo di sostentamento materiale. Condividiamo i nostri valori e desideri con la “Comunità dell’Arca, nonviolenza e spiritualità” a cui aderiamo e attraverso la quale abbiamo collegamenti e scambi con altre esperienze nel mondo.